Vie d’acqua

Segnavia blu

Partendo da piazza Europa dove, a fianco del Municipio si trova il pannello che illustra il percorso, si raggiunge dapprima il vecchio borgo di Perosa Alta, dove un’antica fontana è stata utilizzata come monumento ai Marinai. Quindi si prosegue, alla scoperta dei fenomeni erosivi: la “marmitta dei giganti” lungo il torrente Albona e la cascata della “Pisa” sul Rio Agrevo. Infine si scoprono gli utilizzi antropici dell’acqua: il canale Rossetto fiancheggiato da un lungo sentiero, fino al laghetto del parco comunale “E. Gay”.

Annunci